3 aprile 2006

Il buon nome dell'Italia all'estero parte2









Mi rendo conto che postare 5 immagini senza commenti e senza ragionamenti è un pò poco per chi si definisce antisilvio, ma abbiate pietà, sono le 2 di notte, sono stanco e domani devo andare all'università...

Le copertine sono di giornali internazionali(The Economist,Newsweek,Der Spiegel,Financial Times) , e sicuramente non dipingono l'Italia come un paese in cui va tutto bene... Un giornale tedesco, Der Spiegel, titola:Der Pate, ovvero, il Padrino...!

Sto preparando poi un montaggio video (fatto da me!alla faccia di chi mi accusa di fare copia/incolla da internet!) molto simpatico...

Viva l'Italia!L'Italia è un grande paese perchè ha un grande popolo!Liberiamoci di Berlusconi e rendiamolo ancora più grande!

Buonanotte.


© - da` - http://palumbus.blogspot.com

4 commenti:

© - ^Gelor0x^ - Anche se tutti, noi no! ha detto...

Ma xkè posti copertine che si riferiscono al passato? Tipo DER SPIEGEL: Silvio Berlusconi Der Pate 2003 , o The Economist: Dear Mr. Berlusconi sempre 2003, Financial Times: Berlusconi next and The Untouchable president of europe The Economist The real sick man of Europe maggio 2005 meglio di niente. Almeno quella del Newsweek si riferisce ad un paio di mesi fa! Questa robba lasciala a casa posta il presente nè il passato nè il futuro ma solo il presente!

© - ^Gelor0x^ - Anche se tutti, noi no! ha detto...

Ho dimenticato l'anno riferito a: Financial Times: Berlusconi next and The Untouchable president of europe... indovinate un pò... SEMPRE 2003!!!

da` ha detto...

Posto questa copertine per dimostrare perchè tutti i 5 anni sono stati un fallimento totale. E non mi dire di non parlare del passato, quando tu stesso mi dici sempre "la sinistra ha rubato per 50 anni", oppure "il comunismo (tra l'altro in Russia e 40 anni fa) ha portato sempre morte e distruzione". Non girare le cose sempre a tuo favore, perchè ti comporteresti come silvio...

da` ha detto...

rispondimi per una volta sulla sostanza e non sulla forma di ciò che scrivo