13 luglio 2007

^Gelor0x^ NoW & FoReVaH! ciao cugino




















Che senso ha scrivere adesso di politica, ora che non ci sei più a commentarmi, a contestare tutto, anche l'incontestabile?
All'improvviso tante cose importanti diventano inutili, di sottofondo, banali.

Dopo il dolore rimane solo una rabbia incolmabile, infinita, una voglia di spaccare tutto.

Non riesco a farmene una ragione, forse non c'è una ragione, sembra che tu sia partito per una vacanza.
Non mi sembra possibile che il cugino "zio d'America" che mi (ci) ha sempre protetto, portato in giro, fatto crescere, non c'è più.
Te ne sei andato così come hai vissuto, nel tuo stile; aggressivo, strafottente del mondo, facendo scalpore. E a noi resta solo il tuo ricordo da leader, le tue recite, il tuo intercalare, i tuoi gesti, i tuoi consigli, le tue fisse.

E tanta tanta tanta rabbia.
Bella cugì.

4 commenti:

Simone (SS) ha detto...

Nonostante la distanza che ormai ci separava da qualche anno, anche qua tra di noi a ss Piero riusciva e far parlare ancora di se... è stato un grande amico per noi e per me come un fratello. Alla notizia nessuno ci voleva credere, mi sembra impossibile che quest'anno non sarai in ritardo agli appuntamenti e non ci vedremo e divertiremo assieme come ai vecchi tempi...
Il tuo ricordo sarà sempre tra di noi e nei nostri racconti...

z` ha detto...

bella oh :(

`MeZzO` ha detto...

che rabbia..! >:|

`mezzo` ha detto...

fuck!