26 aprile 2006

La leggenda del Pianista al Senato...


Durante la Legislatura appena terminata, gli illustri senatori della CDL (Casa dei Ladroni), avendo di meglio da fare piuttosto che recarsi al Senato a fare i nostri interessi (e l'ammonizione la lancio a destra e a sinistra!), hanno dato la loro scheda magnetica, o badge, ai loro colleghi, per farli votare leggi ed emendamenti al posto loro.

Questi signori si comportano come noi studenti universitari quando ci assentiamo ai corsi.





Solo che loro votano le nostre leggi, per giunta in maniera sfrontata. Ovviamente ciò è altamente irregolare ed irresponsabile, nonchè segno di disprezzo verso le istituzioni. Ma ovviamente il Presidente del Senato, Marcello Pera, disse che tutto fu regolare.

Fa tenerezza questo signore qui in alto che tenta di nascondere il gesto con il Corriere della Sera.

Non mi credete? Ecco qualche foto del 25 Ottobre 2002, data dell'approvazione della Legge Cirami (una delle tante leggine per salvare il buon silvio).


I "pianisti" al Senato

Lucio Malan (Forza Italia) Mauro Cutrufo (Udc) Gianfranco Tunis (Udc)
Lucio Malan (Forza Italia)
Mauro Cutrufo (Udc) Gianfranco Tunis (Udc)
Salvatore Marano (Forza Italia) Laura Bianconi (Forza Italia) Francesco Bevilacqua (Alleanza Nazionale)
Salvatore Marano (Forza Italia) Laura Bianconi (Forza Italia) Francesco Bevilacqua (Alleanza Nazionale)
Michele Forte (Udc)  e Ugo Bergamo (Udc) Gaetano Fasolino (Forza Italia) Giuseppe Consolo (Alleanza Nazionale)
Michele Forte (Udc) e Ugo Bergamo (Udc) Gaetano Fasolino (Forza Italia) Giuseppe Consolo (Alleanza Nazionale)
Luigi Scotti (Forza Italia) Corrado Danzi (Udc) Lodovico Pace (Alleanza Nazionale)
Luigi Scotti (Forza Italia) Corrado Danzi (Udc) Lodovico Pace (Alleanza Nazionale)



© - da` - http://palumbus.blogspot.com

2 commenti:

Riccardo Pucciarelli ha detto...

Ciao caro "Antisilvio", concordando con te che è scorretto votare per altro collega falsando la democrazia del voto, altrettanto scorretto è non riportare la verità d'informazione visto che il sottoscritto è segretario di un Parlamentare e ne vede di tutti i colori anche da parte di Senatori e Parlamentari dello schieramento di Centro Sinistra o Sinistra. Sarebbe stato più corretto riportare anche loro, per riportare il senso di democrazia che tanto tieni giustamente ad evidenziare "sputtanando" i trasgressori. Saluti RICCARDO PUCCIARELLI

da` ha detto...

più che giustissimo. Mi rifacevo semplicemente ad un articolo che parlava solamente dei parlamentari del centrodestra. Ovviamente la cosa è condannabile sia a Destra che a Sinistra!